PARLIAMONE

PARLIAMONE

UN PO' DI TUTTO
 
IndiceCalendarioPortaleGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
I postatori più attivi del mese
florinda
 
ruby
 
titti*
 
andreas
 
Il Gufo
 
marylin
 
I postatori più attivi della settimana
florinda
 
Il Gufo
 
Argomenti simili
Chi è online?
In totale ci sono 14 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 913 il 2012-10-23, 00:13
Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
CalendarioCalendario
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Condividi | 
 

 Zucchine gialle

Andare in basso 
AutoreMessaggio
jole

avatar

Messaggi : 1391
Data d'iscrizione : 06.02.12

MessaggioTitolo: Zucchine gialle   2018-06-30, 12:15

Le varietà di cucurbita pepo




La zucchina è un ortaggio che si usa molto in cucina, prima di tutto perché è buona, e inoltre perché fa anche bene. Infatti, le zucchine hanno effetto depurativo e disintossicante sull'organismo; inoltre sono ipocaloriche e facilmente digeribili da parte di tutti. Si possono tranquillamente usare per preparare ogni portata di un pasto, dal primo al dessert.Il nome botanico della zucchina è cucurbita pepo, che ne indica la specie, mentre la famiglia è quella detta delle cucurbitaceae. Con il tempo si sono sviluppate molte cultivar diverse della pianta originale. Oggi in commercio si possono trovare zucchine di forma allungata, di forma tonda è le cosiddette patisson, la cui sagoma è lobata e un po' schiacciata. Ci sono poi le zucchine eccentriche, dagli aspetti più variegati. Le zucchine allungate inoltre possono avere colorazioni diverse: anche se in genere in commercio si trovano quelle verde chiaro, o scuro, esistono anche le zucchine gialle, o banana.







La zucchina gialla





Le zucchine gialle differiscono dalle altre solo ed esclusivamente per il colore della buccia esterna, che a volte si presenta di un giallo talmente acceso da far assomigliare questo vegetale al frutto della banana. Il sapore è solo leggermente diverso rispetto a quello delle zucchine verdi, un po' più dolce e simile a quello della zucca. Per questo la zucchina gialla si usa prevalentemente per fare risotti, ma si presta anche a molte altre preparazioni. In commercio si trova assai meno diffusa rispetto alle altre per un semplice motivo: siccome la sua pianta è molto ispida e cespugliosa, e le foglie sono pungenti, produce pochi ortaggi e quindi rende poco. In Italia, le zucchine gialle sono coltivate soprattutto nell'area del Veneto, con una produzione ridotta rivolta ad un mercato di nicchia, per lo più nell'ambito della ristorazione. 


Come coltivare le zucchine gialle






se si vuole provare a sperimentare in cucina qualche ricetta con le zucchine gialle e se ne trovano con difficoltà in commercio, si potrebbe provare a piantarle nel proprio orto, o in un angolo del balcone. Infatti, la coltivazione delle zucchine gialle non richiede accorgimenti diversi da quella delle altre; basta procurarsi i semi giusti. Nei vivai si potrebbero trovare i semi della varietà gold rush. Questi semi devono essere messi in ammollo per una notte intera, prima di essere posti nel terreno. Il periodo migliore per effettuare la semina è la tarda primavera, da metà aprile a giugno. Il terreno deve essere arricchito con sostanze organiche, e i semi devono essere posti ad almeno 30 centimetri di profondità. La piantina spunterà già dopo una settimana, e quando è abbastanza grande la si può spostare dal semenzaio all'orto, o in vaso. La produzione di zucchine ci sarà da luglio fino a settembre.






Zucchine gialle: Come si cucinano le zucchine gialle



Nella coltivazione delle zucchine si deve solo far attenzione, nel periodo della semina, alle gelate, perché questa pianta non sopporta temperature troppo basse. Inoltre, quando viene annaffiata, si deve avere cura di dare l'acqua direttamente sul terreno e non sulle foglie, perchè queste potrebbero marcire e far ammalare la zucchina. Per la raccolta, si deve sempre usare un coltello per staccare l'ortaggio dal fusto. Quindi, per tutta l'estate si avranno a disposizione delle zucchine gialle appena colte e pronte ad essere consumate in cucina. Delle zucchine si può mangiare anche il fiore, che è molto buono soprattutto passato in pastella e poi fritto. Per quanto riguarda la zucchina, come già detto, il primo piatto ideale in cui prepararla è il risotto. Ma particolarmente d'effetto è anche la frittata di zucchine gialle, che risulta di un uniforme colore giallo.





https://www.giardinaggio.org/orto/ortaggi/zucchine-gialle.asp
Torna in alto Andare in basso
 
Zucchine gialle
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Fiamme Gialle in guerra
» Parure rose gialle.
» Torte salate e sfizi da forno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PARLIAMONE :: TESORI DEI CAMPI-
Vai verso: